TECNOLOGIE

La cassetta degli attrezzi

ccp.Drone

E’ una famiglia ti tool dedicata a supportare l’analisi di sistemi informatici con l’obiettivo di individuare i perimetri di interessati business e le loro interazioni. La suite agisce leggendo direttamente il codice sorgente delle applicazioni in combinazione con le fonti dati residenti su database, documenti digitali e quant’altro risponda ad un meta-modello informativo. In genere l’insieme dei tool viene utilizzata nei quick e deep assessment informatici con obiettivi di decomissioning, re-engineering, sostituzioni e M&A.

cci.Introspector

E’ un insieme di strumenti software a supporto dell’analisi di processo. Partendo da qualsiasi fonte digitale strutturata, è possibile estrarre e preparare le informazioni necessarie all’analisi del processo: ruoli, persone, attività, tempi di esecuzione, gerarchie, relazioni, flussi e pattern, etc. E’ molto utile per la costruzione dell’As-Is e perimetrazione di processo. Alimenta direttamente il tool di business process analysis ccModel.

cca.Assessment

Guidato da un obiettivo di business, con questa famiglia di tool è possibile documentare un sistema informatico, definirne gli aspetti architetturali ed enumerare gli asset economici. L’utilità di questi tool è soprattutto in sede di stesura di documentazione di business e tecnica legata al modulo applicativo nonchè alla generazione di As-Is architetturali Enterprise. I tool possono essere combinati con le altre famiglie.

ccm.Migrator

In tutti i casi di ammodernamento, migrazioni, M&A, spegnimento, etc, potrebbe esserci il bisogno di estrarre e migrare verso altre piattaforme e/o sistemi tutto o in parte, porzioni di implementazione di business. Questa famiglia di tool è indirizzata ad esperti informatici per la migrazione di software, strutture dati e contenuti.

cc.Model

E’ un tool multi-metodologico e omni comprensivo per la gestione del business process modeling. Interagisce con tutte le altre famiglie di tools ed è predisposto all’importazione da altri tool analoghi. E’ utilizzato in principal modo per la gestione e la manutenzione dei processi e delle procedure operative a garanzia della compliance aziendale. Permette l’analisi di impatto per il cambiamento sia organizzativo che informatico. Genera in automatico e mantiene aggiornata tutta la documentazione a supporto dei sistemi e dei processi. Per i settori Finance & Energy il tool è preimpostato con i modelli agnostici di riferimento.

ccd.Datastore

E’ un engine basato su un algoritmo, per la gestione di grandi volumi di informazioni anche destrutturate. Garantisce una veloce reperibilità dell’informazione e la definizione di meta-modelli dinamici intercettati durante l’analisi della porzione dei dati che si vuole elaborare. L’engine è anche alla base delle altre famiglie di tool per supportare la gestione delle grandi quantità di codice sorgente che in genere forma le applicazioni informatiche. Il motore è aperto e modificabile in ragione del progetto. Esso può integrare in un unico deposito informativo, dati provenienti dal web (qualsiasi fonte) e dati più strutturati provenienti dall’interno dell’impresa. I valori più apprezzabili del motore sono la velocità, il ridottissimo consumo della memoria di massa – non aumenta lo spazione occupato dalla sorgente –  e l’adattabilità parametrica.

cce.Engine

Una volta predisposta la fonte informativa – FlyBigDataPlatform – attraverso una serie di tool, vengono progettati ed implementati in forma grafica gli indicatori di performance che in genere caratterizzano i progetti di data e web intelligence. I tool partono già predisposti con le metodologie più importanti utilizzate dai clienti: BSC, Six Sigma, Rummler-Brache, ABC, Montecarlo, etc.. Essi tengono ovviamente anche conto delle nuove fonti web e permettono di integrare gli indicatori con ulteriori misure di percezione misurate sui social.

cci.IoT

RemoteLab è una soluzione Hardware e Software elaborata per collegare tutte le risorse aziendali che operano all’esterno con il sistema centrale integrando le informazioni ricavate. La tecnologia, dotata di geo localizzazione, è generalmente utilizzata per il rilevamento automatico di dati generati sia da persone che dalle macchine (mezzi di trasporto, macchine industriali, macchine movimento terra, apparati tecnologici, etc). Gli apparati permetto un colloquio bidirezionale sono facilmente integrabili con sistemi si sicurezza e vigilanza. La soluzione è principalmente adottata in progetti di Industry 4.0 nonchè in applicazioni di vigilanza e controllo.

ccw.Webreader

Il software in questione garantisce la scansione e il reperimento di dati destrutturati da fonti web oltre che l’integrazione di dati con alcuni service provider web. I tool possono lavorare in lettura e scrittura cooperando con gli altri tool DATABOOZ in special modo con le soluzioni Analytic e Business Perimeter. Sfruttano a pieno le peculiarità dell’engine FlyBigDataPlatform in sede di organizzazione e lettura delle informazioni. All’interno di questa famiglia di tool sono presenti algoritmi di discernimento e analisi della qualità del dato in ragione della sua sorgente e del rapporto che il dato stesso ha all’interno dello spazio web.

Scopri la nostra agenzia

Chi Siamo

Scopri le nostre referenze

Referenze

PER QUALUNQUE DOMANDA, NON ESITARE A CONTATTARCI